Confindustria Alessandria
      

Media - 15/10/2018

“Tutto quello che sto per dirvi è falso” - Made in Italy e contraffazione

Convegno-spettacolo per gli studenti. Promosso da Confindustria Alessandria e Comitato Piccola Industria. Giovedì 18 ottobre ore 9 a Tortona presso Teatro Civico

Confindustria Alessandria con il Comitato Piccola Industria promuove la legalità con lo spettacolo teatrale “Tutto quello che sto per dirvi è falso – Made in Italy e contraffazione”, che si terrà giovedì 18 ottobre alle ore 9 a Tortona presso il Teatro Civico in via Ammiraglio Mirabello. L’evento è itinerante in Italia e l’incontro di Tortona è la prima tappa piemontese.

Lo spettacolo è destinato agli studenti delle scuole medie superiori, e parteciperanno gli Istituti di Tortona.

Il progetto teatrale “Tutto quello che sto per dirvi è falso” parte dal fenomeno della contraffazione come problema sociale, prima ancora che economico, e intende diffondere la cultura della legalità per trasmettere il senso del Made in Italy non solo nell’ottica economica o in termini di valorizzazione di “brand”, ma anche come scelta consapevole per difendere il valore della comunità, la salute, la sicurezza dei consumatori, la legalità.

Lo spettacolo, scritto dal giornalista-drammaturgo Andrea Guolo, è interpretato da Tiziana Di Masi diretta da Maurizio Cardillo. La rappresentazione pone l’accento sulla nocività per la salute della quasi totalità degli oggetti contraffatti, dai giocattoli all’abbigliamento fino ai prodotti alimentari e ai farmaci, e sull’esistenza di una “filiera del dolore” di cui ciascun cittadino/consumatore diviene parte (e complice) nel momento in cui sceglie di acquistare un bene contraffatto, alimentando il business delle mafie che su di esso prosperano. Il progetto teatrale evidenzia inoltre il danno economico diretto che impatta sulle comunità. Il giro d’affari della contraffazione, che soltanto in Italia è stimato a oltre 6,9 miliardi di euro, sottrae infatti oltre 110mila posti di lavoro regolari all’anno e, nel mondo, costringe 115 milioni di bambini sotto i 14 anni a lavorare invece di andare a scuola.

 

Introdurranno l’evento Tiziano Maino, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Alessandria e Vice Presidente regionale della Piccola Industria di Confindustria Piemonte, e Gianluca Bardone, Sindaco di Tortona. Seguirà lo spettacolo.

Al termine interverranno: il Comandante della Guardia di Finanza di Tortona; rappresentanti di Guala Closures Group che porteranno una testimonianza aziendale; Paolo Bastianello, Coordinatore Gruppo Made In di Confindustria.

CONFINDUSTRIA ALESSANDRIA - VIA LEGNANO, 34 - 15121 ALESSANDRIA - ITALIA - T (+39) 0131 201511 F (+39) 0131 252573 - COD. FISCALE 80004670065